Percorso pagina:


Articoli in "News in evidenza"

24 maggio 2022

Al “Bonelli” la sfida tra i migliori studenti degli istituti tecnici economici d’Italia

Il Bonelli pubblica i risultati della gara nazionale AFM: ecco i primi tre classificati

Dopo giorni di trepidazione, sono finalmente stati resi noti i risultati della gara AFM appena conclusa svoltasi al Bonelli di Cuneo in quanto scuola vincitrice della competizione organizzata l’anno scorso dall’ IIS “Galilei” di Gorizia con l’alunna Candela Debora. E’ la settima volta che il Bonelli organizza la gara nazionale volta a valorizzare le eccellenze degli Istituti tecnici economici. I ragazzi, provenienti da tutta Italia, si sono cimentati in economia, diritto, inglese.

Oltre alla competizione ci sono anche stati momenti di svago e conoscenza del territorio nei quali i ragazzi e i docenti hanno avuto modo di conoscersi ed allacciare rapporti di collaborazione con colleghi di tutta Italia che hanno apprezzato la bellezza, il cibo e l’accoglienza a loro riservata dalla città di Cuneo.

< L’organizzazione è stata molto impegnativa da parte della scuola- ha commentato la dirigente scolastica, professoressa Maria Angela Aimone – ma ha anche riservato grandi soddisfazioni: a tale proposito, tengo a ringraziare a nome del Bonelli tutti gli enti e le imprese che hanno supportato l’evento: la Fondazione CRC, l’ATL di Cuneo, la Confindustria, la GSC ( Generale System Cuneo), l’ IN’s mercato, la Pasticceria Arione, il Podio sport, l’Araba Fenice, l’Arte della Bussola, L’Artistica di Savigliano, Nero su Bianco>.

 

GRADUATORIA

foto gara AFM


23 maggio 2022

Visita all’osservatorio astronomico con il serale

Nella serata di martedì 17 maggio la classe II periodo serale dell’Istituto tecnico “F.A.Bonelli” di Cuneo si è recata in visita all’osservatorio astronomico di Cuneo sito al Liceo Peano di Cuneo.

Gli alunni dopo un’attenta lezione teorica sono poi saliti incuriositi e attenti nella cupola della Specola del Liceo per ammirarne il cielo.

Ottima la partecipazione e fortunatamente chiaro e magnifico il cielo della serata in questione.

La classe ringrazia per la bellissima esperienza e per la possibilità concessagli.

IMG_0737 Screenshot_20220522_174955


13 maggio 2022

GARA NAZIONALE AFM al BONELLI di CUNEO

Il 9 e 10 maggio si è svolta a Cuneo la gara nazionale AFM, in quanto il Bonelli l’anno scorso è risultato “Scuola vincitrice” grazie alla brillante prova dell’alunna Debora Candela.  E’ stata la settima vittoria per la scuola cuneese, un grande riconoscimento dell’alto livello di preparazione che l’ITC fornisce ai suoi alunni. Così, quest’anno è toccato a Cuneo ospitare 28 studenti provenienti da altri Istituti italiani per la competizione nel rispetto delle indicazioni della Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione. Gli allievi selezionati per la gara sono ovviamente i migliori della loro scuola e frequentano il 4° anno: le prove d’esame sono Economia aziendale, Lingua inglese, Diritto ed Economia politica.  Durante il soggiorno i docenti del Bonelli hanno accompagnato i ragazzi e i gli insegnanti accompagnatori a visitare Cuneo e le langhe per far conoscere loro il nostro magnifico territorio.   Il Bonelli ringrazia la FONDAZIONE CRC e i numerosi enti e attività commerciali che in diverso modo hanno contribuito al successo dell’iniziativa:

  • ATL CUNEO
  • CONFINDUSTRIA CUNEO
  • GSC GENERAL SYSTEM CUNEO
  • IN’S MERCATO
  • PASTICCERIA ARIONE
  • IL PODIO SPORT
  • ARABA FENICE
  • L’ARTE DELLA BUSSOLA
  • L’ARTISTICA SAVIGLIANO
  • NERO SU BIANCO

I nomi dei vincitori saranno pubblicati nelle prossime settimane.foto dei partecipanti alla gara AFM


12 maggio 2022

Il dramma dei desaparecidos

Il dramma dei <desaparecidos> raccontato dagli argentini Cecilia Diaz e Oscar Gauna

Lezione molto interessante martedì 10 maggio al Bonelli di Cuneo perché a raccontare il dramma della dittatura di Videla in Argentina e la triste sorte dei giovani, degli studenti e degli intellettuali che volevano libertà e diritti, sono stati proprio due argentini (Cecilia Diaz e Oscar Gauna) che hanno vissuto in prima persona quei tristi anni.

Oscar e Cecilia erano bambini quando venne instaurato il regime militare a Buenos Aires, ma hanno assistito ugualmente al dramma della dittatura: la casa venne loro perquisita e messa a soqquadro ben due volte dai militari e sempre nel cuore della notte; uno zio e una zia, giovani studenti universitari a quei tempi, vennero “prelevati” da casa con la tristemente famosa <falcon verde> e portati nelle carceri clandestine, dove furono torturati, picchiati, insultati… per cosa? Per aver scritto sui muri <abbasso la dittatura> o <Viva Peron>.

Entrambi sono sopravvissuti alle violenze, ma per aver manifestato le proprie idee con l’entusiasmo tipico ed innocente dei giovani hanno trascorso 10 anni in carcere… un grande sacrificio per la democrazia e la libertà. E oggi portano nel cuore e nel fisico il dolore di quei giorni tremendi.

Cecilia ha spiegato ai ragazzi della 5 A SIA che è importante che gli studenti sappiano ciò che è successo perché solo dalla verità nasce la libertà e perchè là dove ci sono oscurantismo culturale e censura non si può essere liberi.

<Le prime azioni che hanno fatti i militari davanti a noi bambini – ha ricordato Cecilia – è stato bruciare i libri nelle piazze perché i libri, la cultura portano all’autonomia dell’uomo e al libero pensiero. Mio papà nascose i nostri libri in un buco nel cortile e ci mise sopra una copertura di cemento perché se lo avessero scoperto sarebbe morto per un’azione simile: ora i nostri testi, la nostra cultura, i nostri sogni sono ancora là, sotto quel pavimento in cemento, pronti a riemergere da un momento all’altro>.

I dittatori cercano di tenere il popolo nell’ignoranza perché solo un popolo senza cultura crede senza porsi domande a ciò che gli viene detto: per questo è importante leggere e informarsi senza paraocchi e con spirito critico, una raccomandazione che oggi è più che mai attuale.

foto degli argentini Cecilia Diaz e Oscar Gauna


9 maggio 2022

GARA NAZIONALE AFM

VOLANTINO DEFINITIVO (3)-1 VOLANTINO DEFINITIVO (3)-2


9 maggio 2022

Un nuovo successo sportivo al Bonelli di Cuneo!

Un nuovo successo sportivo al Bonelli di Cuneo!

Medaglia di bronzo ai Campionati italiani di Triathlon cross juniors all’Isola d’Elba a Riccardo Giuliano della 2^D dell’Istituto Bonelli di Cuneo!

Nel 2022 medaglia d’argento ai campionati italiani di Duathlon staffette juniors in Umbria; medaglia d’oro ai campionati italiani juniors di winter Triathlon nella categoria YHB; un altro argento ai campionati europei juniors di winter Triathlon, nonché ai campionati italiani junior di mix replay di Triathlon ed ora, pur essendo il più giovane tra i partecipanti, uno splendido bronzo… non è dunque la prima volta che il giovane cuneese sale sul podio… un vero campione!!!

“Lo sport che pratico” racconta Riccardo “richiede un impegno costante, concentrazione e precisione; mi alleno più volte alla settimana, ma ho imparato a conciliare bene le attività sportive con il lavoro scolastico e sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti in questi ultimi anni”

Tutti i compagni di classe e gli insegnanti si congratulano con lo studente augurandogli altre numerose vittorie!

foto1

 

 

 


9 maggio 2022

La I B del Bonelli alla cerimonia di Commemorazione della Liberazione dai campi di sterminio

La I B del Bonelli alla cerimonia di Commemorazione della Liberazione dai campi di sterminio

Il 5 maggio, presso il suggestivo anfiteatro dei giardini Esther Hillesum di via Beppe Fenoglio di Cuneo, gli studenti della 1^B del Bonelli hanno partecipato alla toccante Cerimonia di Commemorazione del 77° anniversario della Liberazione dai campi di sterminio nazisti.

Dopo gli interventi delle autorità cittadine e dei rappresentanti di diverse associazioni operanti sul territorio, hanno preso la parola alcuni alunni della I B i quali hanno scelto di leggere i versi molto profondi che un autore, tuttora sconosciuto, aveva composto in memoria di quelle atrocità

“Ricordi che affiorano nella memoria

ricordi mai più dimenticati

scritti con il sangue innocente;

dimenticare no, ricordare,

ricordare sì per onorare,

ricordare sì per non dimenticare”,

nonché una frase, tratta dal celebre Diario di Anna Frank, che recita

“Non penso a tutta la miseria, ma alla bellezza che rimane ancora”, accorato invito a non fermarsi di fronte all’orrore dello sterminio e delle guerre, ma a guardare oltre per costruire un futuro di bellezza e di pace.

BF582FD9-0E2C-4059-8246-88A598D597E8

 


9 maggio 2022

Le terze del Bonelli in viaggio di istruzione sulla via francigena da San Gimignano a Siena!

Le terze del Bonelli  in viaggio di istruzione sulla via francigena da San Gimignano a Siena!

Tutti a piedi come i pellegrini medioevali!

Sono partiti lunedì di buon’ora i ragazzi delle terze del Bonelli di Cuneo per  San Gimignano da dove hanno affrontato l’antica via francigena alla volta di Abbadia Isola  (Monteriggioni). Questa prima tappa a piedi è spettacolare dal punto di vista del paesaggio perché la strada che percorre i 25 km che separano San Gimignano da Abbadia è tutta immersa nei boschi e nel verde di una Toscana al top del suoi splendore. Inoltre, i ragazzi hanno trascorso la notte in un antico convento medioevale, oggi adibito a ostello.

Il secondo giorno ha visto lo svolgimento della seconda tappa del cammino fino  a Siena (28 km) dove hanno trascorso la notte. La mattina successiva è stata dedicata alla visita guidata del centro storico (convento di Santa Caterina, il Duomo, piazza del campo, i rioni …). Nel pomeriggio i “giovani pellegrini” hanno ripreso il viaggio, questa volta per tornare a casa.

E’ stata un’esperienza faticosa, ma molto piacevole, che ha unito l’attività fisica alla conoscenza storica e ha suscitato interessanti riflessioni sulla vita nel medioevo e sulla pratica del pellegrinaggio, oggi vista come un’attività ludica, allora come necessità di redenzione e purificazione.

viaggio di istruzione delle terze sulla via francigena


3 maggio 2022

Alunna del Bonelli sul podio ai mondiali di CHEERLEADING!!!

Alunna del Bonelli sul podio ai mondiali di CHEERLEADING!!!

 

La nazionale italiana ha partecipato la scorsa settimana ai campionati mondiali di cheerleading ad Orlando, in Florida (USA); tra gli atleti partecipanti vi era anche una studentessa del Bonelli di Cuneo, Botasso Anna della 5B RIM!

La squadra ha gareggiato contro le nazionali di molti altri Stati, riuscendo a classificarsi tra le prime 10 squadre e successivamente a conquistare

il terzo gradino del podio!

Si tratta di un evento storico in questa disciplina per il nostro Paese: per la prima volta la nostra squadra è giunta in finale e si è classificata tra i primi posti della classifica.

“Questo sport è ancora poco conosciuto in Italia” racconta Anna “mentre negli USA raggiunge la fama del tennis o del basket. Nel mese di novembre si sono svolte ad Alba, dove si trova la struttura più attrezzata del nostro Paese, le selezioni per la squadra nazionale che avrebbe partecipato ai campionati mondiali di Orlando. Dopo essere stata selezionata, mi sono impegnata al massimo negli allenamenti e non è stato facile conciliare sport e scuola… ma ce l’ho fatta e sono contentissima!”

Congratulazioni vivissime ad Anna e a tutta la squadra!!!

BONELLI ANNA

 

 


28 aprile 2022

Il Bonelli tra i vincitori del concorso “L’Europa è nelle tue mani”

350 sono stati i lavori che le scuole di tutta Italia hanno inviato al Ministero della Pubblica Istruzione per partecipare al Concorso nazionale “L’Europa è nelle tue mani” promosso dal Dipartimento per le Politiche Europee e dal Ministero: tra di esse, anche l’Istituto Bonelli!

Nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, ancora una volta il Bonelli non ha voluto rinunciare a prendere parte all’iniziativa che intendeva stimolare una riflessione sull’idea di Unione Europea legata a temi quali la tutela dell’ambiente, il cambiamento climatico, la salute, l’istruzione, l’inclusione, etc.

 Gli alunni della II A, sotto la guida del professor Samuele Galli, della professoressa Patrizia Politano e con il prezioso contributo degli alunni Andrea Tregnaghi e Anna Tosello, hanno realizzato un video che ha vinto un premio di 7.000 euro da utilizzare per l’acquisto di materiale didattico per la scuola e per la realizzazione di iniziative formative relative alle tematiche europee!

Il video del Bonelli si intitola “HEY TU”  e racconta la vera storia di una bottiglietta di plastica che viene gettata in un cestino all’interno di una classe da una studentessa un po’ sbadata e che poi finisce in acqua…e…nessun altro “spoiler”, guardate il video!

Il ringraziamento va a tutti i giovani cittadini europei del futuro che hanno partecipato alla realizzazione di questo piccolo, ma eloquente capolavoro cinematografico!

 

la classe vincitrice




ITC Bonelli di Cuneo - 12100 Cuneo (CN) - C.F. 80017380041 - Tel. 0171 693829 - 0171 692353 - Fax 0171 436381 - Mail: cntd04000p@istruzione.it


Sito realizzato con "Amministrazione Accessibile", il tema Wordpress per la Pubblica Amministrazione e gli Enti non profit.